Ormai diventata una figura importante per i successi degli atleti della nazionale azzurra nuoto paralimpico, Lia Fusco ci racconta le sue esperienze.

Si avvicina al nuoto da bimba a causa della scoliosi e da adolescente fa parte di una associazione che svolge servizi nel sociale Amnesty Intenational, e da allora decide di occuparsi di aiutare gli altri.

Lia nei suoi anni di esperienza ha lavorato su una patologia tipica dei nuotatori detta “Cuffia del nuotatore” ma in realtà è una sofferenza alla cuffia dei rotatori della spalla. 

Grazie all’uso della tecarterapia fisiowarm, può intervenire con facilità e velocemente su quelle parti anatomiche che vanno in conflitto creando l’infiammazione: bicipite, sovraspinoso e piccolo rotondo.

tecarterapia nuoto

L’uso della tecarterapia Fisiowarm ha permesso, a Lia e agli altri fisioterapisti, di notare che è molto utile per le patologie neurologiche da ipertono (studio non presente nella bibliografia scientifica), gli atleti trattati con la tecarterapia riescono a sentire molto più sciolti.

Ha un effetto enorme sull’acido lattico, derivato dall’acidosi muscolare quando il muscolo va sotto sforzo, soprattutto se associata ad un massaggio drenante svolto in concomitanza all’utilizzo della tecarterapia Fisiowarm.

Studi scientifici hanno dimostrato l’efficacia della tecarterapia anche sul laterjat, ma Lia non ha avuto modo di sperimentarlo ancora anche se potrebbe essere un ottimo modo per far riprendere gli atleti dai vari jetleg.

tecarterapia spalla

Il tablet del sistema Fisiowarm rende tutto più semplice, perché gli atleti hanno movimenti limitati e poter usare la tecarterapia a distanza è un ottimo sistema. 

Gli accessori della tecarterapia Fisiowarm sono molti a seconda delle situazioni da affrontare e in particolare per gli atleti che hanno mezzi di sintesi nel corpo viene utilizzato l’Unipolare Capacitivo perché non richiede l’uso della piastra che andrebbe  a creare un contrasto.

Contattaci per avere una consulenza personalizzata!

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di privacy policy.
FisioWarm si impegna a fornirti informazioni scientifiche e commerciali nel tuo interesse, senza invadere la tua privacy e, comunque, non più di una volta a settimana.

SEI UN PAZIENTE?

Hai bisogno di Fisioterapia e vuoi conoscere il centro Fisiowarm più vicino a te?

Riempi il form!

Privacy Policy

Info Commerciali

Trattamento integrato del Ginocchio – diretta formativa Facebook

Trattamento integrato del Ginocchio – diretta formativa Facebook

Perché il trattamento integrato del ginocchio? Quali sono le condizioni dolorose del ginocchio più frequenti? La sindrome femoro-rotulea Quale geometria utilizzare per questo tessuto target? Che cos’è il Neutro Dinamico®? Utilizzo di IASTM nel trattamento integrato...